Lo sguardo dell’altro

La Psichiatria sta perdendo l'anima.

Cercando di diventare scienza, la nostra disciplina ha lasciato morire l'unica dimensione che la legittimava: la capacità di ascoltare anche chi non sa più comunicare. Confondendosi con la medicina specialistica basata sulle evidenze cliniche e statistiche ha cessato di farsi terapia, condannando se stessa a diventare un mero strumento di controllo di comportamenti anomali.

Ci sono ormai diversi studi psichiatrici e psicologici che denunciano questa pericolosa involuzione, ma niente ha la stessa efficacia della testimonianza diretta di chi la sordità psichiatrica al proprio dolore l'ha vissuta sulla propria pelle.

In questo video scarno ed efficace, Sergio Bertani dà voce alle violazioni subite da uno tra i tanti ricoverati in un reparto psichiatrico. La denuncia più scandalosa, per me che sono psichiatra, è quella di chi si sente drammaticamente solo in un luogo che sarebbe deputato all'accoglienza e all'ascolto.

1 Risposta

  1. "Ascolto"? "Accoglienza"?...è un terno all'otto. Testimonianza da una operatrice Psi in carcere: segnalato paziente allo psichiatra per certificare doppia diagnosi (e approntare inserimento in idonea comunità), ne ottengo una certificazione di idoneità a ....frequentare la palestra interna all' Isituto! Strano ma vero...

Lascia un commento